Mio Primo Sole

Vedo un azzurro.
Vedo dove nulla è limitato.
Vedo dentro ogni uomo 
Fantasmi e anime morte.
Vedo chi sussurra nel vento,
Fino a dove nasce l’aurora.
Vedo chi canta la gloria,
Del sangue mio
E del sangue del mio sangue.
Vedo chi già, più non mi vede,
Ed è un silenzio
En gran rispetto
E alcuna parola vola.
Vedo il buio, vedo oramai
Che già son solo.
Ho finito il libro presente,
Che piace ai giovani ragazzi.
È il tempo di rinascere,
Dal terremoto dell’anima.
È il tempo in cui vedo, La terra che muore,
Ma l’anima, l’anima mia
Si tinge d’azzurro,
Ed è in volo oltre ogni confine.


Vincenzo Coiante
#poveropoeta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...