Salvatevi

Copritemi gli occhi,
con grandi occhiali scuri,
per non vedere il sangue,
che dilaga a macchia d’olio,
in ogni strada.
Chiudetemi con due grandi
sugheri le orecchie,
per non sentire le grida,
della gente violentata,
dai più cattivi e prepotenti.
Mettetemi un fazzoletto sulla bocca,
per non urlare, disprezzo ed odio,
per questa generazione,
di mostri non umani
che vivono una vita,
parallela e virtuale.
Datemi un attrezzo da chirurgo
perché possa trapiantare un cuore,
a chi in mezzo al petto ha solo
il rombo d’un motore contrario,
è il denaro di trenta luride monete.
È il cuore, è da lì che,
deve risuonare un unico,
solo amore,
grande ed immortale.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...