Bomba

Un bomba,
un esplosione,
di felicità, di gioia.
Ridono in tanti,
teneri, con i colori che li cambiano.
Una esplosione d’amore,
di gioia di baci,
bombe calde di tenere parole.
Un chiesa carica di gente,
che offre doni,
piena di fede
che prega per
chi è partito,
con un treno lontano,
che prega, per chi ha
sempre amato.
Bombe,
bombe crudeli,
scatta il tic tac ed
è subito morte.
Un grido, luci accecanti,
cuori in frantumi,
strazio di carni,
strazio di menti.
Bombe,
bombe crudeli,
il mostro, l’odio,
ha dilaniato, ancora la vita.
Il cuore pieno di paura e
il cuore pieno d’orrore.
Grida,
chi rimane grida,
gridando, parole vuote,
perché, perché.
Nessuna risposta,
a tanta crudeltà,
nessuna risposta,
nel buio dell’umanità.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...